Come fare un sito web

Vuoi creare un website? Esistono diverse strade per fare un sito web, alcune sono più semplici ed altre professionali. Se conosci il linguaggio HTML puoi anche crearne uno da solo.

Non conosci il linguaggio Html? Ti sembrerà strano ma puoi creare un sito web anche se non sai programmare e le tue conoscenze informatiche sono minime. Ti consiglio di utilizzare un CMS come Wordpress o Joomla.

In questo tutorial ti fornisco qualche informazione per aiutarti a fare la scelta migliore.

Quanto costa un sito web

Se sai programmare in HTML oppure usi un CMS non ti costa nulla.

Nota. A parte il costo dello spazio web e della registrazione del nome di dominio, sono poche decine di euro l'anno.

Quali sono le spese da sostenere per creare un sito?

Il costo di un sito web è composto da tre voci:

  1. La programmazione. E' il lavoro che si svolge per scrivere il codice del sito web in un linguaggio di programmazione per il Web. In genere, una pagina web è in HTML.
    un sitoweb è scritto in linguaggio HTML ed è composto da elementi grafici e multimediali

    Se ti rivolgi a una web-agency oppure a un web-developer, questa voce di costo può essere molto alta. Può variare da poche centinaia di euro a molte migliaia di euro, a seconda del sito web che vuoi creare. Viceversa, se sai programmare o installi un CMS il costo è praticamente zero.

  2. Lo spazio web. E' lo spazio online dove sono caricati tutti i documenti, le foto e le pagine del sito. Senza lo spazio online gli altri utenti non potrebbero navigare sul tuo sito.
    a cosa serve lo spazio web? E' uno spazio su internet dove sono caricati i file che compongono ilsito web

    Ci sono diverse soluzioni. Un semplice spazio hosting costa mediamente dieci o venti euro l'anno. Se il tuo sito web ha molto traffico ti conviene noleggiare un server virtuale o un cloud server. Il costo di un server professionale è di diverse centinaia di euro ogni anno.

  3. Il nome di dominio. Ogni spazio web è associato a un indirizzo URL. E' quello che vedi sulla barra di navigazione del browser. Alcuni nomi di dominio sono gratuiti ( es. sottodomini ). Tuttavia, ti consiglio di registrarne uno personalizzato sotto le estensioni .IT o .COM. La registrazione costa circa dieci euro l'anno.
    il nome di dominio è l'indirizzo che permette di trovare più facilmente il sito web su internet

Pertanto, puoi creare un semplice sito web spendendo meno di trenta euro l'anno.

Come creare un website spendendo poco

Per spendere poco hai due possibilità:

  1. Crea un sito web in HTML. E' la strada più difficile e impegnativa ma anche quella che ti permette di fare praticamente tutto. Puoi soddisfare qualsiasi tua esigenza. Tuttavia, se parti da zero i risultati non sono immediati. Ci vuole un po' di tempo per imparare a programmare.
    quali sono i pro e contro della costruzione di un sito in HTML o PHP
  2. Crea un sito web con un CMS. E' la strada più semplice e rapida. Puoi creare e gestire il tuo sito web in poche ore senza conoscere un linguaggio di programmazione. Alcuni CMS sono gratuiti. E' la soluzione più pratica se hai fretta di mettere online il sito e non hai esigenze elevate da soddisfare ( es. un blog, un sito web aziendale, ecc. ).
    pro e contro della realizzazione del sito con un CMS

    Cos'è un CMS? E' un software che ti permette di gestire i contenuti del sito web tramite un pannello di controllo. Puoi cambiare la grafica con i template, aggiornare i contenuti testuali, pubblicare foto, ecc. CMS significa Content Management System ( sistema di gestione dei contenuti ).

Se hai esigenze superiori ( es. catalogo online, sito e-commerce, preventivi online ) ti consiglio di rivolgerti a un webmaster o ad una web agency perché gli aspetti tecnici e legali da conoscere sono veramente tanti.




Non hai risolto il tuo problema? Scrivi una domanda