L'intelligenza artificiale

L'intelligenza artificiale ( artificial intelligence o A.I. ) è una disciplina infomatica che studia la possibilità di ricreare sul computer dei processi intelligenti.

Non esiste una definizione unica. L'intelligenza artificiale è suddivisa in diverse branche e aree di ricerca specifiche.

L'intelligenza artificiale è l'ultimo stadio del processo automatizzazione che ha sostituito l'uomo con la macchina nel corso della storia.

Quali sono le intelligenze artificiali

L'intelligenza non è soltanto umana.

Per intelligenza si intende la capacità di intendere e ragionare, per prendere delle decisioni razioni e utili al raggiungimento di un scopo.

Esempio. L'intelligenza degli animali è diversa da quella umana. E' determinata dalla natura stessa di ogni singolo essere vivente.

Per questo motivo, alcuni studiosi ritengono che le macchine debbano maturare un'intelligenza a se stante, diversa da quella umana. Una super-intelligenza.

Altri ricercatori, invece, lavorano per riprodurre in un computer il funzionamento della mente umana.

Nota. Nella letteratura fantascientifica l'intelligenza artificiale viene identificata come una macchina pensante con forme di ragionamento simili a quelle degli uomini. In realtà, è una visione limitata dell'AI.

Si tratta comunque di visioni di lungo periodo e non ancora realizzate.

Attualmente l'intelligenza artificiale è composta prevalentemente da software decisionali.

A cosa servono i software decisionali? Sono programmi informatici in grado di analizzare la situazione, l'esperienza e di prendere decisioni al posto dell'uomo per risolvere problemi ( problem solving ).

Quali sono le applicazioni dell'intelligenza artificiale

Le applicazioni dell'intelligenza artificiale sono variegate.

E' utilizzata insieme alla robotica nelle fabbriche automatizzate e nella realizzazione di dispositivi di supporto alle decisioni umane ( sistemi esperti ).

Un'altra applicazione dell'intelligenza artificiale sono i dispositivi che consentono la guida automatica dei veicoli ( driverless ) senza la presenza del conducente a bordo.

Come funziona la tecnologia driverless? Il software di guida elettronica elabora le informazioni provenienti dai sensori esterni al veicolo ( telecamere frontali e laterali ) per azionare i comandi necessari alla guida automatica del veicolo sulla strada.

Altre applicazioni sono gli assistenti vocali e i software che permettono il riconoscimento vocale negli smartphone.

Gli algoritmi genetici

Gli algoritmi genetici combinano le diverse soluzioni di un problema per giungere a una soluzione migliore rispetto a quelle iniziali.

Perché sono detti genetici? Si tratta di algoritmi evolutivi che prendono spunto dall'evoluzione biologica e dalla selezione naturale degli esseri viventi.

Durante i cicli di esecuzione l'algoritmo genetico combina le varie soluzioni possibili.

Elimina le combinazioni più deboli e seleziona quelli più forti.

Nel corso dell'evoluzione logica nascono nuove generazioni di soluzioni che in parte ereditano alcuni elementi delle generazioni precedenti.




Non hai risolto il tuo problema? Scrivi una domanda