Le periferiche del computer

Le periferiche del computer sono componenti hardware collegati alla scheda madre del computer che svolgono una funzione di interfaccia tra l'utente e il microprocessore. Consentono uno scambio dati tra l'utente e il computer.

Perché si chiamano periferiche? Questi dispositivi elettronici sono detti periferiche o unità periferiche, in quanto sono generalmente situate all'esterno dell'unità centrale del computer ( scheda madre + processore ), a cui sono collegati tramite bus, cavo o wireless.

L'unità centrale gestisce il lavoro delle periferiche.

le periferiche del computer più utilizzate

Quali sono le periferiche del computer

E' possibile distinguere le periferiche del computer in periferiche di input e/o di output.

  • Periferiche di input. Sono dette periferiche di input quei dispositivi che permettono il flusso di dati dall'utente verso il processore.
  • Periferiche di output. Sono dette periferiche di output quei dispositivi che gestiscono il flusso di dati dal processore verso l'utente.
  • Periferiche di input/output. Alcune periferiche sono in grado di svolgere il trasferimento dati in entrambe le direzioni, in entrata e in uscita, e sono dette periferiche I/O ( Input / Output ). Ad esempio, un disco fisso permette all'utente di scrivere dati ( output ) sulla memoria di massa ma anche di leggere i dati ( input ) già presenti sul disco.
  • Periferiche esterne/interne. In genere le periferiche sono componenti esterni del computer ( periferiche esterne ) perché si trovano all'esterno del cabinet del PC. Tuttavia, in alcuni casi possono anche essere situate all'interno del computer ( periferiche interne ). Alcune periferiche hanno sia una versione interna che esterna.

    Esempio. Il lettore DVD è una periferica interna se è integrato nel cabinet del computer. E' una periferica esterna se è collegato dall'esterno.
    le periferiche interne ed esterne del computer




Non hai risolto il tuo problema? Scrivi una domanda